giovedì 1 luglio 2010

LINZER TORTE











Ingredienti


300-350 gr circa di farina
250 gr di burro freddo a pezzetti
250 gr di zucchero
250 gr di mandorle macinate non sbucciate
2 uova grosse e 3 piccole
2 pizzichi di cannella
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
la scorza grattugiata di 1 limone
2 cucchiaino di lievito per dolci
marmellata di mirtilli rossi (o ribes) per il ripieno
1 tuorlo


Preparazione


Con un coltello battete tutti gli ingredienti sulla spianatoia, quindi impastateli rapidamente fino ad ottenere una pasta piuttosto morbida (se risultasse appiccicosa aggiungete altra farina). Fate riposare in frigorifero almeno 1 ora.


In uno stampo a cerniera imburrato stendete i 2/3 della pasta. Spalmatela, tranne che sul bordo,di marmellata. Con il resto della pasta formate sulla spianatoia infarinata dei bastoncini della grossezza di una matita e disponeteli a reticolato sulla marmellata. Spennellate con il tuorlo d'uovo e cuocete in forno preriscaldato a 190° per 45 minuti circa. Servite la torta il giorno dopo la cottura spolverizzata di zucchero a velo. E' ancora piu gustosa dopo 2 o 3 giorni.

4 commenti:

  1. Quest è una torta meravigliosa,ricca di mandorle ha un profumo inebriante,la conosco bene e pretso spero di rifarla..Un bacio!

    RispondiElimina
  2. Cosa darei per una fetta di questa torta , buona!

    RispondiElimina
  3. sai che è proprio bella? e sicuramente ottima!!
    e che magnifico tiramisu qui sotto!! slurp!

    RispondiElimina
  4. Anche io ne vorrei una fetta!!! :D

    RispondiElimina