lunedì 31 maggio 2010

TORTA ALLA MANDORLE GLASSATA




(Ricetta presa dalla raccolta Finalmente Dolci di Fabbri Editore)



Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Forno Elettrico: 180°C


Ingredienti per 6 persone



130 gr di zucchero a velo
130 gr di mandorle spellate
4 uova grosse
40 gr di farina
80 gr di burro
100 gr di macedonia candita
100 gr di arancia candita
burro e farina per lo stampo
uno stampo di 24 cm di diametro


Per decorare

100 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di succo di limone
100 gr di mandorle


Preparazione


Versate sul piano di lavoro lo zucchero a velo, le mandorle spellate e tritate finemente (devono essere come farina) e 1 albume. Impastate e lavorate energicamente gli ingredienti finchè otterrete una pasta liscia e compatta.

Raccogliete la pasta di mandorle in una ciotola, aggiungete le uova, una alla volta, incorporandole e mescolando energicamente. Unite la farina in una volta sola e il burro fuso, poi mescolate a lungo con un cucchiaio. Accendete il forno a 180°.

Aggiungete metà della macedonia candita e metà della scorza d'arancia tagliata a pezzetti, mescolate ancora e trasferite il composto nello stampo imburrato e infarinato. Ricoprite la superficie del dolce con i canditi rimasti e cuocete per 20minuti in forno già caldo.

Sfornate e lasciate intiepidire il dolce mettendolo su una gratella.

In una seconda ciotola, mescolate lo zucchero a velo con il succo di limone finchè otterrete una glassa liscia. Aggiungete le mandorle tagliate a filetti e ricoprite la superficie e i bordi della torta, aiutandovi con una spatola. Lasciate raffreddare e seccare lentamente prima di servire.

NB: al posto dei canditi, se non piacciono, si possono mettere le gocce di cioccolato.

16 commenti:

  1. bellissimaaaaa
    Ma come hai fatto a tagliare cosi bene le mandorle?Non ci sono mai riuscita

    RispondiElimina
  2. splendida!!! chissà che buona!!

    RispondiElimina
  3. si è molto buona ma volendo come posso sostituire i canditi?? Cosa ci potrei mettere?? Questa torta è ideale anche per Pasqua a forma di Colomba.

    RispondiElimina
  4. l'aspetto è molto invitante e siamo convinte che anche il sapore sarbbe ottimo! baciotti Helga e Magali

    RispondiElimina
  5. Bella, al posto dei canditi puoi mettere pezzi di cioccolato oppure uvetta.
    Bella come presentazione, bravissima Anna

    RispondiElimina
  6. Mmmm sai che profumata che è...bravissima!!!
    Con i dolci sei super! :)

    RispondiElimina
  7. Con questo piccolissimo quantitativo di farina è facilmente trasformabile in gluten free!

    RispondiElimina
  8. Che torta ricca...il sapore delle mandorle è adorabile!

    RispondiElimina
  9. quando sento parlare di pasta di mandorle so già che ne uscirà una torta deliziosa,almeno per i miei gusti.complimenti per questa deliziosa preparazione e per il tuo blog!Ti auguro una splendida giornata

    RispondiElimina
  10. Grazie per essere passata da me ed avermi fatto conoscere il tuo blog.Veramente splendido!
    Tanti complimenti e un salutone!

    RispondiElimina
  11. Complimenti e mi chiedo come hai fatto a tagliare così bene le mandorle!Che pazienza!!!!Bravissima!
    Ciao, Zu

    RispondiElimina
  12. Ma che bella e che buona!!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie per la visita sul mio blog!!le tue ricette sono strepitoseee!!!Golosina

    RispondiElimina