martedì 22 giugno 2010

FRITTELLE DI MELE ALL'AMARETTO




Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti + 3 ore di riposo della pastella
Cottura: 10 minuti


Ingredienti per 4 persone



180 gr di farina
80 gr di zucchero
4 mele
4 amaretti
2 dl di latte
2 cucchiai di Marsala
un cucchiaio di lievito per dolci in polvere
olio per friggere
una presa di cannella in polvere (se piace)
1 cucchiaio di zucchero a velo


Preparazione

tritate grossolanamente gli amaretti e mescolate la farina con il lievito. Sbattete le uova in una terrina con lo zucchero: unitevi quindi gli amaretti, la farina, la cannella, il Marsala, il latte e mescolate con cura; coprite la pastella e lasciatela riposare per 3 ore,


Lavate le mele, toglietegli il torsolo e tagliatele, nel senso della larghezza, a fette spesse di circa 1 cm. Fate scaldare abbondante olio in una padella o in una friggitrice, e appena sarà caldo, fatevi dorare le fette di mele, passandole prima nella pastella; estraetele con l'apposita paletta, disponetele su carta assorbente da cucina, cospargetele con lo zucchero a velo e servitele calde.


VARIANTE: se vi piace potete sbollentare una decina di mandorle sgusciatele, sbucciatele, tritatele grossolanamente e unitele al composto.

6 commenti:

  1. Buoneeeee!...adoro le frittelle di mele...io di solito le faccio con le mele e l'uvetta!devo provare anche queste!grazie!
    Vanessa

    RispondiElimina
  2. Ma che buone le frittelle di mele, non le ho mai provate con gli amaretti, ma le farò presto!Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna, ti ringrazio per la visita!!
    Che belle queste frittelle, le ho fatte pochi giorni fa, è un'ottima idea con gli amaretti!!!

    RispondiElimina
  4. ciao..
    non ho mai mangiato le frittelle di mele e per lo più con gli amaretti...passo da te per provarle..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  5. Oh, che bello vedere difficoltà: facile, tempo di cottura: 10 minuti! E la tua realizzazione stupenda...fa venire proprio voglia di farle! :D

    RispondiElimina
  6. Questa prima o poi te la rubo...

    RispondiElimina